“La maggior parte delle cose che ci interessano avvengono al di fuori dei nostri occhi.
Restano lì da scoprire. Portano con se delle storie.

Questo è il loro inventario, pensato per lotti, come per le opere che si mettono all’asta.
Ma qui non si vende nulla. Semmai si ri-acquista una attenzione.”

“TERRE E ACQUE.
Ci sono molte antiche storie che una volta ascoltate o lette ci permettono di conoscere e quindi capire la relazione che lega le terre pattesi con il mare. Dall’origine greca, con Tindari che si colloca in cima a un promontorio per controllare meglio il golfo, ai racconti mitici della Donna Villa che ai piedi dello stesso promontorio attirava gli sventurati marinai per sedurli e poi liberarsene in modo atroce. Ma ancora, il rapporto con l’arcipelago delle Eolie che le vede spesso descritte come un luogo dal quale arrivava qualcuno o qualcosa o verso il quale si andava alla ricerca dell’ultima dimora.
Questa mappa nautica contiene tutte le vecchie storie di viaggi e di turismo tra la costa e l’arcipelago, uno dei tratti di mare più frequentato dalla navigazione da diporto.
Oggi la mappa cartacea è sostituita dalle nuove tecnologie digitali GPS. Hanno il merito di guidarci con una maggiore sicurezza e precisione ai contenuti ma si perde la visione generale che la mappa cartacea ci restituiva, quel senso di insieme di acqua e terra che Salvatore Quasimodo celebra nella sua prima raccolta di poesie”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: